bellacarovigno-torre-santa-sabina

Carovigno  Torre Santa Sabina

La località balneare più conosciuta di Carovigno

Adagiata tra il blu intenso del mare e i verdi pendii di ulivi, pochi km a nord di Brindisi, sorge Torre Santa Sabina, frazione di Carovigno, sicuramente la principale e più caratteristica stazione balneare della zona.

La Torre di Santa Sabina è una delle due torri costiere situata a 88 Km a sud di Bari ed a 27 km a nord di Brindisi. E’ una delle 3 torri a forma ottagonale a cappello da prete di tutta la Puglia, oltre a quelle di San Giovanni Marittimo, in provincia d Lecce, e San Pietro in Bevagna, in provincia di Taranto. In particolare la torre di Santa Sabina ha forma stellare a 4 spigoli orientati verso i punti cardinali, come una Rosa dei Venti, con coronamento merlato.

Storia della Torre di Santa Sabina e del nome

Il suo nome deriva con ogni probabilità dalla Santa venerata in epoca bizantina in una delle tante cripte rupestri che era possibile ritrovare nelle terre limitrofe, anche se la tradizione popolare vorrebbe che il suo nome derivi da una statua della Santa che fu ritrovata nelle acque antistanti la torre da alcuni pescatori. Il sito in cui sorge la torre è stato utilizzato come approdo della Carbina messapica fin dal VII secolo A.C., come testimoniano i frammenti ceramici rinvenuti sui fondali.

La storia della torre è poco nota per mancanza di documenti certi che ne attestano l’esistenza durante il medioevo. Si sa di certo che nel 1226, nella zona dove essa si erge, fu fondata una colonia di Cavalieri Teutonici, che al tempo delle Crociate avevano lo scopo di assistere i soldati feriti. Questi Cavalieri fondarono, una cappella ed un ospedale, ma della torre non si sa nulla.

Torre Santa Sabina: una delle marine di Carovigno

Tre sono le spiagge principali di Torre Santa Sabina, quella denominata dei “Camerini” sicuramente la più estesa ed in posizione centrale, quella dello  “Scoglio del Cavallo” più a nord di poche centinaia di metri. La terza, più piccola per dimensioni si trova a Sud rispetto a quella dei Camerini ed è caratterizzata dalla maggiore presenza di scogli.

Negli ultimi anni, la località ha vissuto un notevole sviluppo, con il sorgere di alcuni nuovi alberghi e diversi ristoranti e locali capaci di soddisfare praticamente tutte le esigenze di chi volesse soggiornare a Torre Santa Sabina. La presenza di fondali rocciosi per parecchie centinaia di metri dalla costa impedisce inoltre lo sfruttamento da parte dei pescherecci, lasciando quindi ai pescatori sportivi fondali ricchi e pescosi. La posizione strategica della località permette inoltre, anche a chi lo desidera, di effettuare numerose escursioni in località e siti unici nel loro genere.

Carovigno in un click con Bellacarovigno.it